Fiera Milano Rho.

La Fiera Milano Rho è uno dei fiori all’occhiello di Milano, uno dei più moderni poli fieristici in Europa.

La nuova fiera sorge a pochi chilometri dal vecchio polo fieristico FieraMilanoCity, ma è molto più grande e ben organizzata. E’ facilmente raggiungibile con la Linea 1 (Rossa) della metropolitana; i padiglioni espositivi sono organizzati attorno ad una via principale che inizia in corrispondenza dell’uscita della metro, sulla quale si affacciano anche i punti di ristoro (bar, ristoranti e self-service). Il Just Hotel si trova a soli 25 minuti di distanza.

fieramilano.it

Santino Punto Moda.

Santino nasce come azienda familiare nel 1949 durante il dopoguerra.

L’azienda, nei primi anni, trova il suo spazio nel settore della moda grazie alla vendita di tessuti e di capi su misura realizzati a mano dagli stessi titolari che, con dedizione e precisione, dimostrano la propria passione per lo stile e l’eleganza, soddisfacendo le esigenze dei propri clienti e rendendo noto il marchio. Con il passare del tempo, la piccola azienda familiare dei primi anni Cinquanta, inizia ad espandersi, il pubblico aumenta così come la varietà della richiesta e Santino inizia a vendere capi confezionati. Dal piccolo negozio nell’abitazione di Rovello Porro, i capi vengono distribuiti sui mercati ambulanti del circondario ed il marchio si diffonde nei paesi limitrofi. Con l’arrivo degli anni Settanta, Santino necessita di un ampliamento: i mercati ambulanti vengono dismessi e viene implementata una strategia aziendale pionieristica, basata sulla qualità dei capi che, pur essendo prodotti esclusivi, vengono proposti a prezzi concorrenziali. Si tratta di una formula innovativa e vincente che permette a Santino di espandersi ulteriormente e, nel 1982, di aprire la sede di Rovello Porro. Con il nuovo store vengono aggiunte numerose griffes di primo piano, che rendono il marchio Santino noto in aree sempre più vaste della Lombardia.

santinopuntomoda.it

Casinò di Campione.

Con i suoi 55.000 mq la nuova sede del Casinò di Campione è attualmente la più grande d’Europa.

L’ambiente internazionale del Nuovo Casinò di Campione favorisce numerose occasioni d’incontro, legate al gioco ma anche al business ed alla cultura. Inoltre l’offerta di servizi di qualità è garanzia di eccellenza nell’organizzare eventi quali congressi, meeting e spettacoli di intrattenimento.

casinocampione.it

Golf Club Monticello – Como.

Il Golf Club Monticello nasce nel 1974 su un’area di circa 140 ettari grazie allo spirito di iniziativa dei fratelli Alessandro e Giuseppe Panza di Biumo che, a contorno di un insediamento immobiliare di qualità composto da circa 600 ville e appartamenti, progettarono e proposero con grande coraggio e lungimiranza la costruzione di un campo da golf composto da due percorsi di 18 buche nella stessa proprietà. Un modello di sviluppo di assoluta originalità per l’Italia di quegli anni, che richiamava quello statunitense di ‘Resort’. Il Club è aperto tutto l’anno ad eccezione del periodo 8 gennaio – 2 febbraio. Il giorno di chiusura settimanale è il lunedì non festivo. I Green Fee Players sono benvenuti nei giorni feriali.

golfclubmonticello.it

La Pinetina – Sport Natura Relax – Appiano Gentile.

Il centro sportivo è aperto tutto l’anno, offendo ai propri clienti l’opportunità di praticare sport o rilassarsi.

La Pinetina, da sempre conosciuta come oasi di benessere e tranquillità, è oggi una delle più belle cornici di paesaggio naturale della regione Lombardia. Sorto nel 1962 da un’idea di Angelo Moratti, il complesso comprende un magnifico comprensorio di ville, il centro sportivo, il campo da golf di 18 buche e la zona riservata alla società Inter.

Da maggio a ottobre, per tutta l’estate, le piscine ed il solarium aprono le porte al pubblico. Due vasche scoperte con illuminazione notturna, nella quiete di un parco verde adatto alle famiglie ed ai ragazzi. I punti ristoro sono sempre disponibili all’interno dell’impianto per un pranzo, un gelato o uno spuntino a metà giornata. Per la comodità della clientela sono disponibili cabine e spogliatoi. La struttura offre inoltre la possibilità di corsi di nuoto o altre attività acquatiche per adulti e bambini, grazie alla presenza di personale esperto e qualificato.

pinetina.it

Museo Didattico della seta – Como.

Il Museo ha origine nel 1985 su iniziativa della Classe ’27 con la collaborazione degli Ex Allievi del Setificio, due associazioni comasche che si adoperarono per recuperare i reperti provenienti dalle fabbriche tessili seriche presenti nella città di Como. L’industria tessile subisce profonde ed irreversibili trasformazioni a partire dal 1960 con la prima importante ristrutturazione industriale e poi, negli anni ottanta, le fabbriche abbandonano definitivamente le loro sedi storiche localizzate nella convalle. E’ in questo contesto che si concretizza la possibilità di realizzare la raccolta di macchine e reperti industriali quali testimonianze insostituibili per la ricostruzione della storia e del lavoro legato alle complesse attività tessili seriche. Nel 1988 viene fondato il Comitato per la Costituzione del Museo della Seta che valorizza ed espone al pubblico i primi manufatti raccolti nella “Mostra Permanente di Reperti Storici dell’Industria della Seta”; iniziativa attuata con il contributo e la collaborazione della Provincia di Como, della Cassa di Risparmio delle Province Lombarde e dell’Istituto Tecnico Industriale Statale “Paolo Carcano”. Il Museo Didattico della Seta, luogo della memoria storica dell’industria serica comasca, viene aperto al pubblico nel 1990.

museosetacomo.com